FAQ (domande frequenti) sui rasoi elettrici

I rasoi elettrici rappresentano un’alternativa pratica e conveniente alla tradizionale rasatura a umido.

E mentre ci sono molte informazioni disponibili su come scegliere, usare e prendersi cura di un rasoio elettrico, ci sono ancora molte domande e miti che circondano questo argomento.

Di conseguenza, abbiamo messo insieme una lista completa delle domande più frequenti sui rasoi elettrici.

1. I rasoi elettrici tagliano vicino come i rasoi manuali?

Poiché c’è una barriera fisica tra le lame di un rasoio elettrico e la tua pelle – sotto forma di una micro-schiuma o di un pettine – un rasoio manuale di solito fornisce una rasatura più stretta.

Tuttavia, la tradizionale rasatura a umido ha anche i suoi (significativi) svantaggi e i moderni rasoi elettrici hanno fatto molta strada per quanto riguarda la vicinanza e il comfort, guarda quali sono i rasoi elettrici best buy

Di conseguenza, la maggior parte degli utenti sarà probabilmente perfettamente soddisfatta della vicinanza fornita da un rasoio elettrico di alta qualità. E con alcuni aggiustamenti alla tua tecnica e alla tua routine di rasatura puoi migliorare ancora di più i tuoi risultati.

2. I rasoi elettrici causano meno irritazioni alla pelle?

La risposta breve è sì, generalmente un rasoio elettrico sarà più comodo e quindi migliore per la pelle sensibile rispetto all’uso di una lama.

Alcuni rasoi elettrici sono migliori di altri in questo senso, essendo più delicati, più indulgenti e meno inclini a causare irritazioni o bruciature da rasoio.

I rasoi a lamina Braun sono quasi unanimemente considerati i più comodi tra le tre grandi marche (Panasonic e Philips Norelco sono le altre due).

3. I rasoi elettrici esfoliano la pelle?

In misura molto ridotta, sì. Non si può però paragonare all’esfoliazione che si ottiene usando una lametta.

Piccoli pezzi di pelle possono spuntare attraverso le perforazioni delle lamine o dei pettini e anche uno strato molto superficiale di cellule della pelle sarà raschiato via.

Ma sarà molto macchiato e in alcuni casi, questo può provocare un’ustione da rasoio se si preme troppo forte.

Di conseguenza, è molto meglio usare solo una pressione leggera ed esfoliare la pelle due volte a settimana usando uno scrub delicato per il viso.

4. I rasoi elettrici causano peli incarniti?

La rasatura a volte può portare a peli incarniti e anche a urti da rasoio, indipendentemente dal metodo scelto.

Tuttavia, è un problema minore se usi un rasoio elettrico adatto ed esfoli la tua pelle regolarmente.

Poiché i rasoi elettrici non radono così da vicino e i peli sono anche tagliati in modo pulito e dritto, ci sono meno possibilità che si arriccino nella pelle e diventino incarniti.

Se hai già a che fare con acne o urti da rasoio, un rasoio elettrico sarà probabilmente una scelta migliore e più sicura. Non vuoi che una lama esposta venga trascinata su urti infetti.

5. I rasoi elettrici rendono i peli più spessi o la pelle più scura?

No, non lo fanno. Questo è un altro mito che ha a che fare solo con l’apparenza.

Una lama di rasoio spesso taglia i peli ad angolo, mentre un rasoio elettrico li taglia dritti, facendo apparire i peli più spessi e più scuri quando ricominciano a crescere.

È scientificamente provato che la rasatura non influenza lo spessore, la densità o il colore dei follicoli piliferi, indipendentemente dal metodo di rasatura.

6. Si può radere la testa con un rasoio elettrico?

Sì, assolutamente. In effetti, è probabilmente un metodo più veloce, più sicuro e complessivamente migliore per radere la testa.

Puoi usare un normale rasoio elettrico per questo, che sia a lamina o rotante, o andare per un rasoio dedicato alla testa come quelli di Skull Shaver.
7. I rasoi elettrici funzionano su gambe/peli pubici/ascelle?

I rasoi elettrici sono progettati per tagliare i peli corti e grossolani. Di conseguenza, non sono ideali per radere i peli del corpo.

Potresti teoricamente usare un rasoio elettrico a condizione che i peli siano molto corti, ma ti troverai meglio con un trimmer per il corpo.

8. I rasoi a lamina danno una rasatura più stretta rispetto ai rasoi rotanti?

Generalmente sì, i rasoi elettrici a lamina rasano più vicino.

Anche se ci sono uomini che ottengono risultati eccellenti con i rasoi rotanti e giurano su di loro, la maggior parte degli utenti avrà una migliore possibilità di ottenere una rasatura più stretta utilizzando un rasoio a lamina.

Le micro lamine sono molto più sottili dei pettini di metallo che si trovano sui rasoi rotanti, il che significa che c’è una barriera più sottile tra la pelle e le lame vere e proprie. Questo spesso fa sì che i rasoi a lamina forniscano una rasatura più stretta.

9. I rasoi elettrici hanno bisogno di crema da barba?

No, i rasoi elettrici non richiedono crema da barba.

Puoi opzionalmente usare una crema/gel da barba con il tuo rasoio elettrico se è adatto al funzionamento wet & dry.

Alcuni utenti ottengono risultati migliori in termini di vicinanza e comfort, quindi se il tuo rasoio particolare può gestire la rasatura bagnata, puoi fare una prova e vedere se ci sono miglioramenti nei tuoi risultati.

10. I rasoi elettrici possono tagliare?

Sì, un rasoio elettrico può ancora causare piccole scalfitture e anche qualche brutta ustione da rasoio. È molto meno probabile che succeda rispetto all’uso di una lametta, ma è sicuramente possibile.

Il modo migliore per evitarlo è non premere troppo forte.

Se si applica una pressione eccessiva, piccoli pezzi di tessuto cutaneo che circondano i follicoli piliferi o altre piccole imperfezioni della pelle si infilano nei fori e nelle fessure e vengono tagliati dalle lame.

11. Si può usare un rasoio elettrico sotto la doccia?

Se il tuo rasoio elettrico è impermeabile ed esplicitamente commercializzato come adatto all’uso bagnato/asciutto, allora sì, puoi tranquillamente usarlo sotto la doccia.

12. Bisogna lavarsi il viso prima di radersi con un rasoio elettrico?

Se hai intenzione di raderti a secco (e la maggior parte degli utenti lo farà), allora NON dovresti lavarti il viso o fare una doccia calda subito prima della rasatura.

Questo avrà un impatto negativo sui tuoi risultati. Un prerequisito per una grande rasatura a secco è avere la pelle il più asciutta possibile.

13. I rasoi elettrici possono essere condivisi tra utenti?

Proprio come i rasoi manuali, i rasoi elettrici sono destinati solo all’uso personale e non dovrebbero essere condivisi tra gli utenti.

Infezioni della pelle e batteri come lo Staphylococcus aureus possono ancora essere trasmessi. Inoltre, alcuni germi possono essere presenti nella pelle senza alcun segno evidente di infezione, quindi non condividere mai un rasoio elettrico con qualcun altro.

14. I rasoi elettrici sono più veloci della rasatura tradizionale?

Nella maggior parte dei casi, sì. Un rasoio elettrico decente raderà più velocemente di una lama, soprattutto se ti radi a secco.

Con i rasoi elettrici, il lavoro di preparazione è praticamente inesistente: nessun lavaggio del viso con acqua calda, nessuna doccia o schiuma richiesta. Un rasoio elettrico è anche molto più indulgente, permettendoti di raderti più velocemente.

Inoltre, non è necessario risciacquare costantemente il rasoio o insaponare nuovamente il viso.

I rasoi elettrici di fascia media e alta sono dotati di motori molto veloci e hanno più elementi di taglio. Di conseguenza, di solito radono molto velocemente, anche in caso di peli del viso grossolani.

I rasoi elettrici entry-level richiedono più colpi per ottenere una rasatura pulita e stretta. Funzionano anche meglio su barbe corte, quindi dovrebbero essere considerati un’opzione valida solo per l’uso quotidiano o se hai peli facciali leggeri o medi.

15. Hai ancora bisogno di usare un dopobarba con i rasoi elettrici?

Non hai bisogno di un dopobarba, ma è altamente raccomandato usarne uno indipendentemente dal fatto che ti stai radendo con un rasoio elettrico o manuale.

Il trattamento post-rasatura dovrebbe essere parte integrante della tua routine, in quanto la pelle ha bisogno di essere idratata e protetta dopo averla sottoposta a un processo potenzialmente irritante.

16. Quanto spesso bisogna cambiare le lame di un rasoio elettrico?

La risposta è quanto spesso è necessario.

Tutti i produttori raccomandano un intervallo predefinito per sostituire le lame e le lamine/pettini, come ogni anno o ogni 18 mesi.

Tuttavia, questo dipende molto dalla rugosità dei tuoi capelli, da quanto spesso ti radi e da quanto bene ti prendi cura del tuo rasoio (pulizia, lubrificazione).

Di conseguenza, potresti aver bisogno di sostituire le parti prima o dopo quello che dicono i produttori.

Quando noterai un calo di prestazioni che diventerà gradualmente più evidente – la vicinanza della rasatura non è più così buona, le lamine si scaldano eccessivamente, i peli vengono strappati e ti viene un’ustione da rasoio – è probabilmente il momento di prendere nuove lame e lamine.

17. I rasoi elettrici possono essere affilati?

La risposta breve è no, le lame di un rasoio elettrico non possono essere affilate dall’utente.

Anche se qualcuno avesse accesso agli strumenti altamente specializzati necessari per eseguire questa operazione, sarebbe comunque inutile.

E questo semplicemente perché l’usura causata dall’attrito tra le lame e le lamine o i pettini rende impossibile qualsiasi tentativo di rimessa a nuovo.

Le lame e le lamine di un rasoio elettrico sono lavorate con grande precisione e hanno tolleranze molto piccole.

Con l’uso, il metallo si consuma, si deforma e lo spazio tra le lame e le lamine aumenta gradualmente, influenzando così la vicinanza e portando allo strappo dei peli. Cercare di affilare le lame in realtà peggiora la situazione.

L’unica soluzione possibile è sostituirle con quelle nuove.

18. Si può pulire un rasoio elettrico con acqua?

Se il rasoio è impermeabile, sì, si può e si deve pulire con acqua. E la maggior parte dei rasoi elettrici moderni sono impermeabili.

Usare acqua calda del rubinetto per pulire un rasoio elettrico sarà molto efficace, soprattutto se si aggiunge anche un po’ di sapone liquido.

Dovresti trovare istruzioni molto dettagliate nel tuo manuale d’uso su come pulire correttamente il rasoio.

19. È necessario oliare un rasoio elettrico?

Sì, è altamente raccomandato lubrificare il tuo rasoio elettrico per garantire prestazioni ottimali e prolungare la vita delle lame.

Se il tuo rasoio è dotato di una stazione di pulizia automatica e lo usi regolarmente, non c’è bisogno di lubrificare le lame manualmente perché la soluzione di pulizia agisce anche come lubrificante.

Altrimenti, dovresti usare o un olio leggero (olio per tosatrici, olio per macchine da cucire) o uno spray detergente e lubrificante per rasoi elettrici.

Alcuni produttori come Braun e Panasonic includono anche una piccola bottiglia di lubrificante con alcuni modelli, ma generalmente non è il caso della maggior parte dei rasoi.

Ecco una guida completa su come e quando lubrificare il tuo rasoio elettrico.

20. Si può usare un rasoio elettrico mentre è in carica?

La maggior parte dei rasoi elettrici solo a secco ti permetterà di radere con il cavo collegato.

Questo può essere comodo se la batteria è completamente scarica o quando non regge più una carica decente.

I rasoi elettrici wet & dry funzionano solo senza cavo come precauzione di sicurezza. Tuttavia, la maggior parte di loro ha una funzione di carica rapida di 5 minuti che ti permetterà di completare una rasatura.

Mentre le batterie non sono sostituibili dall’utente nella maggior parte dei casi, puoi spesso trovare le batterie compatibili e sostituirle da solo.

Tieni presente però che così facendo probabilmente comprometterai l’impermeabilità del tuo rasoio e annullerai qualsiasi garanzia residua.

21. È necessario scaricare un rasoio elettrico (attraverso l’uso) per massimizzare la durata della batteria?

La maggior parte dei rasoi elettrici di oggi sono dotati di batterie moderne che non richiedono cicli di scarica completa per prolungare la loro durata. Questo è noto come effetto memoria.

Le batterie Li-ion, il tipo più comunemente usato nei rasoi elettrici, hanno un numero finito di cicli di carica. Tuttavia, un ciclo parziale conta solo come un ciclo parziale, quindi caricare un rasoio più spesso non è più un problema.

Alcuni rasoi più vecchi o entry-level come il Braun Series 3 sono dotati di batterie NiMh che richiedono una scarica completa ogni 6 mesi circa, ma questo è tutto.

22. Perché i rasoi elettrici hanno spine diverse?

Poiché i rasoi elettrici sono venduti in diverse parti del mondo, un particolare modello può avere spine diverse a seconda della tua posizione.

Tuttavia, puoi per esempio usare un rasoio elettrico USA in Europa con un semplice adattatore.

Questo è possibile perché quasi tutti i rasoi elettrici sono dotati di convertitori di tensione automatici, permettendoti di caricare il tuo rasoio in qualsiasi parte del mondo.

Queste informazioni saranno esplicitamente elencate sulla scatola o nel manuale d’uso.

23. I rasoi elettrici sono ammessi nel bagaglio a mano sugli aerei?

Sì, un rasoio elettrico è permesso anche nel bagaglio a mano e nel bagaglio registrato.

Se il tuo rasoio elettrico è dotato di un blocco da viaggio, assicurati che sia attivato.

È anche una buona idea avere una custodia da viaggio rigida che offra protezione in caso di urti meccanici, dato che il bagaglio registrato viene spesso maneggiato in modo brusco.

Se il produttore non ne ha inclusa una con il tuo rasoio, ci sono spesso custodie di terzi disponibili per i modelli di rasoio più popolari.

24. Perché bisogna aspettare tre settimane perché la pelle si adatti a un rasoio elettrico?

Ti sarai sicuramente imbattuto in qualcosa del genere sfogliando il manuale d’uso del tuo rasoio.

I produttori suppongono che probabilmente stai passando da un rasoio manuale e ti consigliano di aspettare almeno tre settimane prima di trarre una conclusione.

Come sappiamo, l’uso di una lametta raschia anche un piccolo strato di cellule della pelle, che a sua volta innesca il tuo corpo a produrre tessuto cicatriziale.

Poiché ci vogliono alcune settimane per sbarazzarsi di questo tessuto cicatriziale, durante questo periodo i tuoi risultati con un rasoio elettrico non saranno i migliori.

Ecco perché dovresti aspettare circa tre settimane e permettere alla pelle di abituarsi al nuovo rasoio.

25. Si può restituire un rasoio elettrico?

La maggior parte dei produttori offre la possibilità di restituire un rasoio elettrico dopo averlo usato se non si è completamente soddisfatti delle sue prestazioni.

I termini e le condizioni possono variare abbastanza tra diversi produttori, diversi paesi e diversi modelli di rasoio. Inoltre, una particolare offerta di prova può essere applicata solo ai rasoi acquistati entro un determinato periodo di tempo.

I termini sono soggetti a cambiamenti abbastanza spesso, quindi assicuratevi di fare qualche ricerca prima di acquistare un particolare modello di rasoio.

Di solito avrai tra i 45 e i 60 giorni dalla data di acquisto per richiedere un rimborso.